Dona Adesso
Fray Angelo Paleri postulator of priest died by Sendero Luminoso in Perú - april 2015

ZENIT

Perù: in preparazione la beatificazione dei francescani polacchi uccisi nel 1991

I corpi dei tre missionari saranno riesumati il 13 ottobre per essere trasferiti nelle nuove tombe del Santuario dei Martiri di Pariacoto

Durante una conferenza stampa tenuta presso la sede della diocesi di Chimbote (nel nord del Perù), il vescovo Angel Francisco Simon Piorno, ha confermato ieri che martedì 13 ottobre verrà effettuata la riesumazione dei corpi dei sacerdoti francescani polacchi Michael Tomaszek e Zbigniew Strzalkowski, nella località di Pariacoto. “Sono già tutti pronti per trasferirli nelle nuove tombe del Santuario dei Martiri della stessa località” ha detto.

Lo riferisce l’agenzia Fides, informando che il 5 dicembre si svolgerà il rito di beatificazione dei tre missionari di cui è stato riconosciuto il martirio: i francescani (OFM) polacchi Michael Tomaszek e Zbigniew Strzalkowski, ed il sacerdote diocesano italiano Alessandro Dordi, uccisi dai terroristi di Sendero Luminoso il 9 e il 25 agosto 1991 a Pariacoto e a Rinconada. 

La popolazione di Chimbote e tutta la valle del Santa, si stanno preparando a questo evento: saranno i primi martiri beatificati della diocesi e del Perù. Mons. Simon Piorno ha confermato anche la volontà di due dei sette fratelli di don Dordi di non voler riesumare il suo corpo, quindi non sarà possibile trasferire parte dei resti mortali del sacerdote italiano in Perù per la beatificazione. Secondo la legge italiana infatti è richiesta l’unanimità dei familiari per autorizzare la riesumazione di un parente defunto.

“Mons. Luis Bambarén Gastelumendi, vescovo emerito di Chimbote, si era recato in Italia per cercare di convincere i due fratelli, però i suoi sforzi sono stati inutili – ha ricordato l’attuale vescovo di Chimbote -, tuttavia il processo per la beatificazione continua, perché abbiamo alcune reliquie di padre Sandro”. Infine mons. Simon Piorno ha informato sull’organizzazione della celebrazione per la beatificazione, rammaricandosi del fatto che gli imprenditori chimbotani non abbiano offerto la cooperazione prevista.
 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione