Dona Adesso

“Perseverare nel ‎‎cercare l’incontro con il Risorto”

Udienza generale di mercoledì 17 maggio 2017 — Saluto ai pellegrini arabi

Durante l’Udienza generale di mercoledì 17 maggio 2017, papa Francesco ha salutato “cordialmente” i fedeli e pellegrini di lingua ‎araba, “‎in ‎‎‎particolare quelli provenienti ‎‎dal Libano, dalla Giordania e dal Medio Oriente”.

“Maria Maddalena ha portato la ‎‎speranza della Risurrezione ai discepoli, affinché anche loro potessero portare questa ‎‎Buona Novella al mondo intero”, ha ricordato il Papa, riprendendo il tema centrale dell’odierna catechesi.

“La Maddalena ci insegna a perseverare nel ‎‎cercare l’incontro con il Risorto; a non permettere all’amarezza della morte ‎e ‎del lutto di spegnere in noi il desiderio di incontrare Gesù; e a lasciare che il ‎Suo ‎incontro trasformi la nostra tristezza in gioia e a trasformarci in suoi testimoni”, ha proseguito Francesco, le cui parole sono state tradotte in arabo dal suo segretario egiziano, Yoannis Lahzi Gaid.

“‎L’incontro con il Risorto ci risuscita e ci ‎aiuta a far risuscitare gli altri dai sepolcri oscuri dell’incredulità. Il ‎Signore ‎vi ‎benedica ‎tutti e vi protegga ‎dal ‎maligno!”, ha detto il Pontefice al termine del suo saluto. (pdm)

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione