Dona Adesso
Cardinal Luis Antonio Tagle

WIKIMEDIA COMMONS - Ramon_FVelasquez

Per il Papa “il futuro della Chiesa è in Asia”

Francesco lo ha confidato in un recente colloquio con il cardinale Tagle

Il cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila, ha riferito di una sua conversazione con papa Francesco che avrebbe affermato: “Il futuro della Chiesa è in Asia”.

Secondo quanto riporta Asia News, il porporato filippino ha rivelato le parole del Papa nel corso di una conferenza organizzata dal Pontificio Ateneo di Filosofia, Teologia e Diritto Canonico di Bangalore, in India.

Nel suo discorso, il cardinale Tagle ha dichiarato di aver recentemente incontrato il Santo Padre per discutere della sua nomina a capo di Caritas Internationalis e della Federazione Biblica Cattolica. Tagle ha chiesto di essere sollevato dal suo incarico ma il Pontefice ha rifiutato dicendo di volervi un asiatico, perché “il futuro della Chiesa è in Asia”.

“Non è una questione d’onore. È una sfida, una profezia o una grande chiamata? Non lo sappiamo. Ma è sicuramente un tema di grande responsabilità , una grande missione”, ha detto il cardinale.

La Chiesa in Asia, ha aggiunto, “prende sul serio la nostra missione ed è in cerca di metodi che ci permettano di dare un contributo alla Chiesa mondiale, in termini di riflessione, ricerca e prassi”.

Il cardinale Tagle ha dichiarato che la Chiesa si sta concentrando su continenti come l’Africa, l’Asia e l’Oceania, in “luoghi di grande sofferenza e dolore, diventati il centro di gravità della vita e della riflessione della Chiesa”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione