Dona Adesso

Foto: Lorenzo Porzio e Cristiana Pegoraro

Pegoraro e Porzio: torna in scena la coppia glamour della musica classica

Sabato sera, la pianista e il direttore d’orchestra in concerto con Tchaikovsky al Teatro Magnani di Fidenza

Sabato 21 Gennaio 2017, alle ore 20.30 il Teatro Magnani di Fidenza (PR) ospiterà una coppia di artisti d’eccezione: la pianista umbra naturalizzata americana Cristiana Pegoraro e il direttore d’orchestra medagliato olimpico di canottaggio Lorenzo Porzio, accompagnati dall’Orchestra Filarmonica del Teatro Carlo Coccia di Novara, da più di venti anni prestigiosa realtà musicale italiana.

Sarà una serata ricca di emozioni e dall’elevato contenuto artistico. In programma due brani celeberrimi del compositore russo Pyotr Ilyich Tchaikovsky: il Concerto N.1 Op.23 per pianoforte e orchestra e la Sinfonia N.6 Op.74 Patetica.

Il concerto, che chiude la Stagione Lirico – Sinfonica 2016 – 2017 del Teatro Magnani, è presentato dal Gruppo Promozione Musicale “Tullio Marchetti” nella persona del Dott. Antonio Delnevo, che ha fortemente voluto i due artisti per eseguire questo repertorio accattivante e impegnativo.

Cristiana Pegoraro e Lorenzo Porzio tornano insieme dopo il grande successo ottenuto con i prestigiosi concerti sinfonici al Duomo di Orvieto, all’Auditorium Seraphicum, al Salone d’Onore del CONI, al Circolo Canottieri Aniene di Roma, alla Basilica del Sacro Cuore di Maria per l’apertura del Giubileo e, nell’ambito del Narnia Festival 2016, alla Cattedrale di Terni, al Teatro Manini e all’Auditorium San Domenico di Narni, molti trasmessi da RAI 1 e a sostegno di diverse organizzazioni mondiali tra le quali l’UNICEF, di cui i due artisti sono testimonial.

Cristiana Pegoraro è da poco rientrata in Italia dopo aver fatto registrare il tutto esaurito con un recital pianistico alla famosa Carnegie Hall di New York. Lorenzo Porzio ha diretto il concerto di Natale per il Papa nella Basilica di San Pietro davanti ad oltre 3000 spettatori.

I due artisti affronteranno questa nuova sfida artistica con la loro grande intesa e voglia di vivere la musica in maniera appassionata ed avvincente, caratteristica che li ha sempre contraddistinti nel panorama musicale internazionale.

 

 

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione