Dona Adesso

Parolin: “È il momento di capire che la Chiesa e il Papa sono vicini alle famiglie”

Il Segretario di Stato conferma il clima di grande fraternità e libertà durante i lavori del Sinodo

“Mi sembra che il Sinodo stia andando molto bene, nel senso che si è creato un clima di grande fraternità e di grande libertà, come ci ha chiesto il Papa fin dall’inizio. Mettendo insieme questi due aspetti, penso che si sta lavorando molto bene sul tema della famiglia”. E’ quanto afferma ai microfoni della Radio Vaticana il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin.

Il porporato ricorda alle famiglie in difficoltà che “questo non è il momento di perdere la speranza, questo è il momento di capire che la Chiesa e il Papa sono vicini alle famiglie e che davvero non devono perdere la speranza, perché i problemi possono essere risolti”.

“Abbiamo parlato del Vangelo delle famiglie – ha proseguito il Segretario di Stato – e il Vangelo della famiglia è Gesù Cristo che è con loro. E se Gesù è con loro, soprattutto a partire dal momento della celebrazione del Sacramento del matrimonio,  Gesù si mette al fianco degli sposi per accompagnarli in tutte le situazioni della vita”.

Quindi, ha concluso Parolin, “se c’è Gesù Cristo, non c’è motivo di perdere la speranza, nonostante le molte difficoltà. Siamo vicini è stato detto più volte, con la nostra solidarietà e la nostra preghiera”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione