Dona Adesso

Viaggio Apostolico negli emirati Arabi Uniti (3-5/02/2019) - Conferenza stampa su volo di andata - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Parole del Papa nel volo Roma-Abu Dhabi

Viaggio Apostolico di Papa Francesco negli Emirati Arabi Uniti (3-5 febbraio 2019)

Ieri pomeriggio sull’aereo che lo portava negli Emirati Arabi Uniti il Santo Padre Francesco, come di consueto, si è recato a salutare gli operatori dei media che lo accompagnano sul volo papale. Introdotto dalla presentazione del Direttore ad interim della Sala Stampa della Santa Sede, Alessandro Gisotti, il Papa ha rivolto ai giornalisti alcune parole. Ne riportiamo di seguito il testo:

Parole del Santo Padre Papa Francesco:
Buongiorno a tutti, buona domenica!

Alessandro Gisotti:
Buongiorno, Santo Padre, buongiorno a tutti voi. Welcome on board to the colleagues from Abu Dhabi for the Emirates – Salam aleikum. Santo Padre, sembra ieri – quasi era ieri – che eravamo su un volo di ritorno da Panama. Tra i tanti manifesti di accoglienza lì, uno in particolare, della comunità musulmana di Panama, diceva: “Bienvenido Papa Francisco, hombre de paz”. E con questo spirito credo proprio che La aspettino negli Emirati, come uomo di pace che va a rafforzare il dialogo di pace, il dialogo e la fraternità, l’umana fraternità. Prego, Santo Padre.

Papa Francesco:
Grazie per la vostra compagnia. Sarà un viaggio corto, breve. Oggi al mattino ho avuto la notizia che pioveva, ad Abu Dhabi: questo, in quel luogo, lo si considera un segno di benedizione. Speriamo vada tutto così. Grazie tante. Io ho portato delle copie di un’icona fatta nel monastero di Bose, perché la portiate a casa: è sul tema del dialogo tra i vecchi e i giovani [l’icona raffigura un monaco giovane che porta sulle spalle un monaco anziano]. Ho tanto a cuore questo, e credo che sia una sfida per il nostro tempo. Paolo Ruffini vi darà questa icona. Grazie.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione