Dona Adesso

Papa e Nissan elettrica - Per Gentile Concessione DriWe

Papa Francesco sempre più “green”: userà un’auto elettrica

In Vaticano è stata anche installata una colonnina di ricarica che può fare il pieno in un’ora

Possiamo dire addio all’utilitaria a bordo della quale abbiamo visto viaggiare Papa Francesco per i suoi spostamenti brevi in questi quattro anni. Presto il Santo Padre viaggerà infatti su un’auto “verde”.

In occasione degli ottant’anni di Bergoglio, nel dicembre scorso, in Vaticano è arrivata una Nissan Leaf, il veicolo 100% elettrico della Casa giapponese che da anni è in prima fila per la promozione della mobilità sostenibile. La berlina è dotata di un pannello fotovoltaico per alimentare alcune funzioni accessorie.

A donare a Francesco la nuova automobile è il gruppo tedesco Wermuth Asset Management GmbH e la piattaforma per la gestione della mobilità elettrica DriWe di Bergamo. In Vaticano sono state installate diverse colonnine di ricarica che possono fare il pieno in un’ora. Per ora il Papa si è limitato a fare un giro nel nuovo veicolo all’interno delle mura leonine

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione