Dona Adesso

Udienza Generale (17/10/2018) - Foto © Vatican Media

Papa Francesco: Saluto ai fedeli di lingua araba

Udienza Generale (17 ottobre 2018)

Saluto cordialmente i pellegrini di lingua araba, in particolare quelli provenienti dalla Siria, dall’Iraq e dal Medio Oriente. Gesù ha chiarito che il comandamento di “non uccidere” comprende anche tutti gli atti e le parole che offendono e umiliano gli altri, diminuendo la loro dignità, come la rabbia, la calunnia e il maltrattamento. Gesù ha presentato questo comandamento in modo che va oltre la semplice proibizione dell’uccisione, per aprirlo all’ampio spazio dell’amore: non uccidere significa ama e fai ciò che vuoi. Il Signore benedica tutti voi e vi protegga dai malvagi!

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione