Dona Adesso
Papa prega in Santa Maria Maggiore

© PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Papa Francesco prega a Santa Maria Maggiore per il viaggio in Svezia

Il Pontefice per 42° volta nella Basilica Liberiana per affidare la sua visita in occasione della Commemorazione luterano-cattolica della Riforma

Come ormai consuetudine prima di ogni viaggio apostolico, Papa Francesco si è recato questa sera, verso le 19, nella Basilica romana di Santa Maria Maggiore per affidare alla Madonna Salus Populi Romani il suo viaggio in Svezia del 31 ottobre-1 novembre.

Si tratta di un viaggio importante dal punto di vista ecumenico, durante il quale il Santo Padre parteciperà alla commemorazione luterano-cattolica dei 500 anni dalla Riforma di Martin Lutero. Come affermato dallo stesso Pontefice nella recente intervista al gesuita Ulf Jonsson diffusa da La Civiltà Cattolica, la sua speranza è “di avvicinarsi ai fratelli e alle sorelle della Svezia”.

Una missione che il Papa ha voluto pregare davanti alla icona tanto cara al popolo dell’Urbe, che tradizione vuole sia stata dipinta dall’evangelista Luca. Con la visita di oggi sono ben 42 le volte che il Papa argentino si è recato nella Basilica liberiana, sin dal primo giorno del suo pontificato.

Bergoglio partirà per la Svezia lunedì 31 ottobre, alle 8.20, dall’Aeroporto Internazionale ‘Leonardo Da Vinci’ di Fiumicino, con un airbus dell’Alitalia A321-4000- Il ritorno è previsto nel primo pomeriggio dell’1 novembre, intorno alle 15, all’aeroporto di Ciampino.

[S.C.]

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione