Dona Adesso

© Copyright Vatican Media

Papa Francesco: Non mollare, andare sempre avanti

La Messa mattutina a Casa Santa Marta

Papa Francesco ha incentrato l’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta sul coraggio necessario per avere fede e avvicinarsi al Signore. Spiegando il Vangelo del giorno (Mc 2,1-12) il Pontefice ha sottolineato l’importanza di mettersi in gioco rimarcando che “nella preghiera si gioca forte e se ci sono delle difficoltà si superano le difficoltà […]”. Il lebbroso ha fede e sfida anche Gesù chiedendogli di essere purificato. Tutto è possibile per chi crede. “Tante volte, ci vuole pazienza e saper aspettare i tempi ma non mollare, andare sempre avanti”; questo il consiglio di Papa Francesco che fa notare che bisogna avvicinarsi con fede al Signore, non recitando preghiere come “a pappagallo” e senza coinvolgimento.

Il Santo Padre ha concluso la Messa chiedendo di avere fiducia, “sempre con fede e mettendoci in gioco. Questo è il coraggio che ha la preghiera cristiana. Se una preghiera non è coraggiosa non è cristiana.“

About Staff Reporter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam vitae libero quis nunc porta viverra. Suspendisse ultricies, metus vel condimentum viverra, augue nisi aliquam mi, cursus posuere velit lacus eu metus. Phasellus elementum eros viverra dignissim interdum. Praesent sed consectetur nulla. Suspendisse eget bibendum purus. Sed ut dui a tortor ullamcorper condimentum at nec nibh. Pellentesque suscipit vulputate faucibus.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione