Dona Adesso

Centro Ecumenico WCC - Foto © Vatican Media

Papa Francesco è arrivato a Ginevra

Pellegrinaggio Ecumenico in occasione del 70° anniversario della fondazione del Consiglio Ecumenico delle Chiese (21 giugno 2018)

Cerimonia di benvenuto all’Aeroporto Internazionale di Ginevra

L’aereo con a bordo il Santo Padre Francesco, partito questa mattina alle ore 8.35 da Roma Fiumicino, atterra all’Aeroporto Internazionale di Ginevra alle 10.10. Al Suo arrivo, il Papa è accolto dal Presidente della Confederazione Svizzera, Sig. Alain Berset. Sono presenti anche due ex Guardie Svizzere Pontificie in divisa e due bambini, in abito tradizionale, che offrono un omaggio floreale al Santo Padre. Quindi ha luogo la presentazione delle rispettive Delegazioni, l’esecuzione degli inni e gli onori militari. Subito dopo il Papa saluta il Presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Svizzera, Dott. Gottfried Locher, e si trasferisce al Pavillon VIP dell’Aeroporto per l’incontro privato con il Presidente della Confederazione Svizzera.

****

Incontro privato con il Presidente della Confederazione Svizzera

Alle ore 10.30, dopo lo scambio dei doni, ha luogo l’incontro privato del Santo Padre Francesco con il Presidente della Confederazione Svizzera, Sig. Alain Berset. Al termine dell’incontro, viene presentata la Delegazione svizzera. Quindi, dopo essersi congedato dal Presidente e dal Direttore del Dipartimento Federale, il Papa si trasferisce in auto al Centro Ecumenico World Council of Churches (WCC).

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione