Dona Adesso

(c) CTV, Screenshot

Papa: “Biglietti delle udienze gratuiti. Chi vi fa pagare è un delinquente”

Chiarimento del Pontefice a fine Udienza generale: “Per andare in udienza dal Papa non c’è bisogno di pagare. Questa è casa di tutti!”

Al termine dell’Udienza generale di oggi, in Aula Paolo VI, Papa Francesco salutando i fedeli ha voluto togliersi – come si suol dire – un ‘sassolino dalle scarpe’. Quindi, a braccio, ha affermato: “Adesso vi devo dire una cosa che non vorrei dire ma devo dirla. Per entrare alle udienze ci sono i biglietti di entrata, è scritto nei biglietti in 1, 2, 3, 4, 5 e 6 lingue: ‘Il biglietto è del tutto gratuito’. Per entrare all’udienza, sia in aula sia in piazza, non si deve pagare, è una visita gratuita, una visita che si fa al Papa per parlare col Papa, col Vescovo di Roma. Ma ho saputo che ci sono dei furboni che fanno pagare i biglietti… Se qualcuno vi dice che per andare in udienza dal Papa c’è bisogno di pagare, ti stanno truffando, stai attento, stai attenta! Qua non si deve pagare perché questa è casa di tutti. E chi dice questo che ti fa pagare, quell’uomo o quella donna è un delinquente. Questo non si fa, capito?”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione