Dona Adesso
Holy mass of pope Francis in the parque los Samanes

CTV

Palestina: la Gioventù cristiana indice una veglia di preghiera per la pace

La veglia è aperta a tutti i giovani, non solo cristiani, per frenare l’escalation di violenze in Terra Santa

L’appuntamento è fissato per le ore 18 di sabato 24 ottobre, vigilia della festa di Nostra Signora di Palestina: in tutte le parrocchie cattoliche di Palestina, Israele e Giordania, si terrà una veglia di preghiera con cui i giovani di Terra Santa chiederanno al Signore il dono della pace, davanti all’escalation di violenza che sta di nuovo martoriando la terra di Gesù.

L’iniziativa è stata presa dalla Gioventù cristiana di Palestina. “I giovani vogliono pregare per la pace in tutto il Medio Oriente” spiega all’agenzia Fides padre Bashar Fawadleh, cappellano della Gioventù cristiana di Palestina, “ma specialmente per la pace a Gerusalemme, che è la nostra città, la nostra capitale, la Città Santa della pace e che in questi giorni è di nuovo diventata teatro di sangue, violenza, sopraffazione e morte”.

La veglia è aperta a tutti i giovani della Terra Santa, non solo cristiani: “potranno venire anche giovani musulmani e ebrei, chiederemo insieme a Dio, Onnipotente e Misericordioso, di toccare i cuori degli uomini e di liberarli dall’odio, dalla paura e dalla sete di vendetta”. 

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione