Dona Adesso

Padre Luis Romera, nuovo Rettore dell’Università della Santa Croce

Nomina confermata dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica

ROMA, lunedì, 15 settembre 2008 (ZENIT.org).- P. Luis Romera è il nuovo Rettore della Pontificia Università della Santa Croce (PUSC) di Roma. La sua nomina è stata confermata il 30 luglio scorso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica.

“Spero, con la grazia del Signore e l’aiuto di tutti, di poter collaborare in questa entusiasmante iniziativa che è la Pontificia Università della Santa Croce”, ha affermato p. Romera comunicando il suo nuovo incarico alla comunità accademica.

Riconoscendo “l’alta professionalità e dedizione al proprio compito” del personale, docente e non docente, della PUSC, il sacerdote ha confessato di aver “imparato molto dai professori con cui mi è stato concesso di collaborare, dagli impiegati dei diversi settori dell’Università, nonché da tanti studenti”.

Nelle prossime settimane, il nuovo Rettore incontrerà i responsabili dei diversi settori dell’università per fare il punto “dei bisogni e dei traguardi che si ritengono prioritari”, “enucleare gli obiettivi prioritari per i prossimi anni” e “indirizzarci all’unisono verso il loro raggiungimento”.

Originario di Barcellona (Spagna), p. Romera è stato ordinato sacerdote il 10 giugno 1990. Professore Ordinario di Metafisica, prima di essere nominato Rettore ha ricoperto l’incarico di Decano della Facoltà di Filosofia. E’ laureato in Teologia e Scienze Geologiche e ha conseguito un dottorato in Filosofia.

Succede a monsignor Mariano Fazio, che a giugno ha accettato l’incarico affidatogli dal Prelato dell’Opus Dei, monsignor Javier Echevarría, come Direttore Spirituale della Prelatura in Argentina.

Tutti gli organi della Pontificia Università della Santa Croce hanno espresso la propria riconoscenza a monsignor Fazio “per tutto quello che ha fatto per la nostra Università, come docente, come primo Decano della Facoltà di Comunicazione Sociale Istituzionale e negli ultimi sei anni come Rettore”.

Apprezzamento è giunto anche dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica, che ha ringraziato l’ex Rettore “per il suo prezioso impegno come Presidente della Conferenza dei Rettori durato per quasi due mandati”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione