Dona Adesso
Saint Theresa of Lisieux

WIKIMEDIA COMMONS

Ottobre missionario: al via oggi, festa di Santa Teresa di Lisieux

Il Mese delle Missioni culminerà nella celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale, il 18 ottobre. Stamane Messa del card. Filoni nel Palazzo di Propaganda Fide

Si apre oggi, con la odierna festa liturgica di Santa Teresa di Gesù Bambino (1873-1897), l’Ottobre Missionario, che avrà il suo culmine nella celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale, la penultima domenica del mese, quest’anno il 18 ottobre. In alcune nazioni la Giornata Missionaria viene spostata ad un’altra domenica, secondo le esigenze pastorali locali.

Come riferito dalla Radio Vaticana, questa mattina, nella cappella del Palazzo di Propaganda Fide, il prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, card. Fernando Filoni, ha presieduto la Concelebrazione Eucaristica cui hanno partecipato sacerdoti, religiosi, religiose e laici della Congregazione e dei segretariati internazionali delle Pontificie Opere Missionarie.

In tutto il mondo la Chiesa cattolica celebra in ottobre il Mese delle Missioni, ricordando il dovere di ogni battezzato di collaborare, con la preghiera e con il sostegno, alla missione universale della Chiesa. Ottobre è stato scelto come mese missionario a ricordo della scoperta del continente americano, che aprì una nuova pagina nella storia dell’evangelizzazione.

​Nella Giornata Missionaria di quest’anno, che cade durante la celebrazione della XIV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, dal 4 al 25 ottobre, che tratterà il tema “La vocazione e la missione della famiglia nella Chiesa e nel mondo contemporaneo”, Papa Francesco canonizzerà i coniugi Ludovico Martin e Maria Azelia Guérin, genitori di Santa Teresa, proclamata nel 1927 Patrona delle Missioni con San Francesco Saverio.

Le loro reliquie, insieme a quelle della figlia, saranno esposte alla venerazione dei fedeli per tutta la durata del Sinodo, nella basilica di Santa Maria Maggiore. Insieme a loro verranno canonizzati il sacerdote italiano don Vincenzo Grossi e la religiosa spagnola suor Maria dell’Immacolata Concezione (Maria Salvat Romero). 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione