Dona Adesso
Elisa Lardani Marchi

Luca Marchi -

Orvieto: musica in ospedale per ricordare una “mamma coraggio”

L’associazione Elisa Lardani, che promuove il concerto del 2 gennaio al Santa Maria della Stella, intende sostenere la maternità in tutte le sue forme, in particolare nelle sue fragilità

Un concerto per tenere in vita la memoria di una mamma speciale e per portare avanti alcune lodevoli iniziative. Promossa dall’Associazione Elisa Lardani. Corpo dato per Amore, la funky band dei FunkOff si esibirà sabato 2 gennaio, alle 10, tra le corsie dell’ospedale Santa Maria della Stella a Orvieto.

La performance avviene nell’ambito della 23° edizione di Umbria Jazz Winter, d’intesa con l’organizzazione del festival e con la Usl Umbria 2.

È l’inizio spiegano dall’associazione – di un progetto più ampio che non intende mancare di rispetto alla sofferenza altrui, ma anzi portare attraverso la musica un po' di sollievo e qualche minuto di evasione a chi si trova in ospedale”.

Elisa Lardani Marchi (1977-2015), grande appassionata di musica classica e leggera, oltre che musicista e danzatrice, ha ispirato l’associazione a lei dedicata, sorta lo scorso 7 ottobre, con lo scopo di fornire a vario titolo aiuto alle famiglie in difficoltà, in particolare contribuendo all’acquisto di macchinari e attrezzature sanitarie per svolgere attività di prevenzione e cura, in particolare inerenti la maternità.

È il giusto omaggio che il marito, Luca Marchi, i familiari e gli amici hanno voluto tributare a una donna che ha dato il suo corpo per amore, dando alla luce la sua quartogenita Maddalena e morendo poco dopo per un’improvvisa emorragia, lo scorso 28 febbraio.

Tra i progetti dell’associazione figurano una raccolta fondi per realizzare nell’arco dei prossimi tre anni una sala di allattamento e uno spazio di accoglienza per le famiglie nel reparto di Ostetricia e Pediatria dell'ospedale Santa Maria della Stella: l’idea ha ricevuto il sostegno della Regione e dell’USL Umbria 2.

Alla campagna di foundraising si può prendere parte, effettuando una donazione sul conto corrente dell’associazione all'Iban IT76Y0622025710000001001315. Intestazione: Associazione Elisa Lardani Marchi “Corpo dato per Amore”. Causale: progetto sala allattamento.

Tra le altre opere in cantiere, l’associazione intende creare gruppi di lavoro per il supporto psicologico del personale medico e infermieristico operativo nella cosiddetta “area critica”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione