Dona Adesso

Famiglia Booncharoen con la Fiat 500L usata da Papa Francesco in Usa - Facebook

Onu: un campione di otto anni ha rappresentato la Santa Sede ad un torneo di scacchi

Tra i suoi avversari, il campione del mondo Anatoly Karpov

Il piccolo giocatore di scacchi Nathan Booncharoen, 8 anni, ha rappresentato la Missione della Santa Sede – come annuncia un comunicato della stessa Missione – in un torneo di scacchi delle Nazioni Unite sfidando il campione del mondo Anatoly Karpov.

Il torneo di scacchi simultanee si è giocato il 6 aprile 2017 in commemorazione della Giornata Internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace.

Il giocatore più giovane del torneo, Nathan, ha tenuto testa a 12 dei 15 avversari, tra cui diplomatici e personale delle Nazioni Unite. Nathan ha ricevuto un premio di partecipazione ed ha ricevuto l’autografo del suo eroe, Anatoly Karpov.

Nathan è il figlio di Aikalak Booncharoen, membro del personale della missione della Santa Sede per 20 anni, dove è stato facchino e autista. La famiglia è originaria della Thailandia.

About Marina Droujinina

Giornalismo (Mosca & Bruxelles). Teologia (Bruxelles, IET).

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione