Dona Adesso

padre Angelo Antolini

Olimpiadi: Il tifo della Prefettura apostolica per tre atleti etiopici

Padre Angelo Antolini OFM, Prefetto Apostolico di Robe, racconta  degli atleti che provengono dalla struttura sportiva

Sono appena iniziate le olimpiadi di Rio. Tra le molteplici discipline, nel settore dell’atletica ci sono grandi aspettative per tre atleti provenienti dal Centro Atletico di Kofale, nella regione dell’ Oromia in Etiopia .

A tifare per i tre atleti c’è padre Angelo Antolini, Prefetto Apostolico di Robe che sovvenziona la struttura, senza alcuno sponsor.

In una intervista rilasciata all’agenzia Fides (www.fides.org) padre Angelo Antolini,  ha detto che “Il Centro funge da vivaio per atleti di fondo e mezzofondo. Si tratta di tre giovani due ragazze, Galete Burka, specialista dei 10.000 metri, appartenente alla Squadra della Polizia Oromo, Bessu Sado, specialista dei 1.500 metri, appartenente alla Squadra della città di Adama, e un ragazzo, Aman Wate, specialista dei 1.500 metri appartenenti alla Squadra della Polizia Oromo.

Sono ragazzi di Kofale, cresciuti nel nostro vivaio ed ora sono in varie squadre nazionali di atletica.”

Padre Antolini ha spiegato: “Nel nostro vivaio provvediamo le strutture atleti che oltre a tutto quanto necessario per il training. Complessivamente, in 15 anni, abbiamo indirizzato a squadre nazionali 34 giovani: 22 ragazzi e 12 ragazze. Tutto a spese della Prefettura Apostolica.”

“Si tratta per noi di una grande vittoria. Invitiamo tutti i nostri amici a fare il tifo per i tre”, ha concluso padre Angelo.

Il Rev.do P. Angelo Antolini, O.F.M.Cap., è nato in Italia, a Santa Vittoria in Matenano (diocesi di Fermo), il 24 maggio 1953. È entrato nel Seminario Serafico di Fermo nel 1962. Nel 1966 si è trasferito a Cingoli per il biennio del Ginnasio e successivamente, a Camerino per il periodo del Noviziato.

Ha emesso la Professione perpetua il 6 giugno 1976 ed è stato ordinato sacerdote il 17 settembre 1977 ad Ancona. Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto le seguenti mansioni: 1977-1981: Assistente al Seminario Serafico, Promotore vocazionale dell’Ordine Cappuccino nella Provincia Marchigiana; 1981-2006:

Vicario parrocchiale, responsabile della formazione dei catechisti e dei giovani, coordinatore del Cammino neocatecumenale in Etiopia; 1987-1990: Parroco di Dubbo; 1990-1995: Leader pastorale della Zona centrale del Vicariato; dal 2000: Responsabile del Dipartimento diocesano di Pastorale; 2003-2006: Vicario della Vice-Provincia Cappuccina dell’Etiopia; dal 2006: Missionario nel Vicariato Apostolico di Meki e Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie di Etiopia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione