Dona Adesso

Papa Francesco e rifugiati nigeriani, Udienza generale (30/08/2017) - Foto © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Nigeria: Rinuncia del Vescovo di Ijebu-Ode

Nomina del successore: Rev.do Francis Obafemi Adesina, del clero di Osogbo

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di IjebuOde (Nigeria), presentata da S.E. Mons. Albert Ayinde Fasina. Il Papa ha nominato Vescovo di Ijebu-Ode (Nigeria) il Rev.do Francis Obafemi Adesina, del clero di Osogbo, finora Rettore del Seminario Saints Peter and Paul ad Ibadan.

Rev.do Francis Obafemi Adesina
Il Rev.do Francis Obafemi Adesina è nato a Wenchi (Ghana), il 28 gennaio 1964. Ha la cittadinanza nigeriana. Ha completato gli studi filosofici e teologici presso il Seminary of Saints Peter and Paul ad Ibadan. Successivamente ha conseguito la Licenza in Teologia Biblica nel Pontificio Istituto Biblico e il Dottorato nella Pontificia Università Urbaniana a Roma. È stato ordinato sacerdote il 14 ottobre 1989 per la Diocesi di Oyo. Successivamente si è incardinato nella nuova Diocesi di Osogbo. Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Collaboratore presso la Cattedrale St. Benedict, Diocesi di Oyo (1989-1990); Collaboratore presso St. Mary, Ilesa (1990- 1992); Parroco di St. Augustine, Ipetumodu (1992-1994); Cappellano del Rinnovamento dello Spirito (1992-1996); Direttore del Centro Pastorale, allora Diocesi di Oyo (1993-1995); Coordinatore diocesano del Piano pastorale (1993-1996); Cappellano, Federal Polytecnic, Ede (1994-1996); Segretario diocesano, Diocesi di Oyo (1994-1996); Studi per la Licenza in Teologia Biblica nel Pontificio Istituto Biblico, a Roma (1996-2000) Parroco della Cattedrale di St. Mary (2000-2002); Formatore nel Seminario Saints Peter and Paul, ad Ibadan (2001-2009); Direttore di Art & Culture (2002-2005); Studi per il Dottorato nella Pontificia Università Urbaniana, Roma (2005-2009); Dean of Students nel Seminario Saints Peter and Paul, ad Ibadan (2010-2013); dal 2013 Rettore del Seminario Saints Peter and Paul, ad Ibadan.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione