Dona Adesso

Nasce l’associazione degli studenti delle Università Pontificie di Roma

Le università del Papa accolgono ogni anno 20.000 studenti, oltre la metà stranieri. Il 21 maggio la presentazione ufficiale presso il Teresianum

l prossimo mercoledì 21 maggio, alle ore 16:00, presso il Teresianum (Piazza San Pancrazio 5/a), si terrà la presentazione ufficiale dell’Associazione SUPR (Studenti delle Università Pontificie di Roma).

La nuova organizzazione si è costituita da qualche mese su iniziativa di studenti di diverse università romane con lo scopo di promuovere la comunicazione e la collaborazione tra gli studenti degli Atenei Pontifici e di rappresentarli presso la Congregazione per l’Educazione Cattolica, la CRUPR (Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane) e altri organismi.

Con l’Associazione SUPR si dà una risposta importante ad un bisogno da tempo avvertito nella città di Roma e cioè quello di avere un punto di riferimento per riflettere sul ruolo degli studenti delle Università Pontificie e per promuovere il dialogo e la cooperazione fra di loro.

Va sottolineato che la realtà costituita dall’insieme degli Atenei Pontifici è molto variegata. Infatti essi sono particolarmente aperti all’internazionalizzazione e raccolgono ogni anno più di 20.000 studenti provenienti da ogni parte del mondo. Attualmente esistono 7 Università Pontificie, 2 Pontifici Atenei e 11 Pontifici Istituti e Facoltà.

Fanno parte della nuova associazione due rappresentanti di ogni Ateneo. Sarà loro compito studiare la possibilità di svolgere attività consone con gli scopi della SUPR, per esempio: organizzare convegni ed eventi finalizzati alla crescita personale e alla formazione spirituale degli studenti, promuovere iniziative culturali e assistenziali o curare iniziative editoriali e pubblicazioni.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione