Dona Adesso

Musei Vaticani: riprendono le aperture serali estive

Tango e jazz tra i concerti in programma a partire dal 6 maggio

Si rinnova il consueto appuntamento con l’apertura notturna dei Musei Vaticani. Dal 6 maggio al 29 luglio, poi di nuovo dal 2 settembre al 28 ottobre, tutti i venerdì dalle 19 alle 23 (con ultimo ingresso alle 21.30), sarà l’occasione per visitarli in un orario più consono alle temperature estive.

Anche quest’anno si ripeterà la rassegna La Musica dei Musei, realizzata in collaborazione tra i Musei Vaticani, l’Accademia di Santa Cecilia e il Comitato Nazionale Italiano Musica.

Tra gli altri si esibiranno il Coro Russo di Mosca, ballerini argentini di tango e jazzisti, mentre al Museo Gregoriano Profano avranno luogo le performance di tre conservatori d’Italia: il Giuseppe Verdi di Torino, l’Ottorino Respighi di Latina, il Fausto Torrefranca di Vibo Valentia.

Ad aprire le serate, il concerto di Tango del maestro Mario Stefano Pietrodarchi che, assieme alla sua orchestra, nel cortile della Pigna dei Musei Vaticani, eseguirà composizioni di Martin Palmeri e di Astor Piazzolla.

***

Per prenotazioni: www.museivaticani.va

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione