Dona Adesso

Consiglio Centrale Movimento Apostolico

Movimento Apostolico. Eletto il nuovo Consiglio Centrale

Le elezioni si sono tenute nella sede centrale di Catanzaro. Il nuovo Consiglio rimarrà in carica fino al 2022

Domenica 26 marzo 2017, nella sede principale di Catanzaro, il Movimento Apostolico ha eletto il nuovo Consiglio Centrale che rimarrà in carica per il prossimo quinquennio 2017-2022.

I delegati con diritto al voto, provenienti dalle diocesi italiane ed estere, sono stati accolti nella sala della parrocchia “Maria Madre della Chiesa” dal presidente del sodalizio, Cesare Rotundo, dall’assistente ecclesiastico centrale, Mons. Costantino Di Bruno, e da diversi presbiteri.

Dopo un momento di preghiera, attuando le modalità di voto previste dallo statuto, i delegati hanno espresso le proprie preferenze. I dodici membri eletti sono stati: Vitaliano Caprella,  Benedetto Caroleo, Sonia Caravella, Caterina Katia Corea, Maria Curtosi, Immacolata Guzzo, Annamaria Mazza, Gianfranco Pugliese, Cesare Rotundo, Antonio Rotundo, Concetta Silipo e Francesco Vallone.

Dopo l’acclamazione, il Consiglio ha provveduto all’elezione del Presidente del Movimento Apostolico, confermando alla guida Cesare Rotundo.

Confermata anche la Segretaria centrale, Anna Maria Mazza, che in consiglio sarà sostituita da Pina Peralta, la prima dei non eletti.

In sala è stata espressa una profonda gratitudine alla fondatrice e ispiratrice del Movimento Apostolico, signora Maria Marino, che con testimonianza, amore e sofferenza incoraggia sempre tutti a vivere il carisma del “ricordo della Parola del Signore al mondo che l’ha dimenticata”, con un invito alla conversione.

Il presidente Cesare Rotundo, ringraziando tutti i delegati presenti, ha rivolto un saluto alla prima Presidente che ha guidato per più mandati il sodalizio, Cettina Marraffa, presente al momento elettivo, ai componenti del Consiglio Centrale uscente, che per cinque anni hanno contribuito alla vita ordinaria e straordinaria dell’aggregazione laicale, augurando ai nuovi eletti un lavoro di impegno sempre maggiore per un ordinato svolgimento di tutte le attività a servizio dell’evangelizzazione.

About Egidio Chiarella

Egidio Chiarella, pubblicista-giornalista, ha fatto parte dell'Ufficio Legislativo e rapporti con il Parlamento del Ministero dell'Istruzione, a Roma. E’ stato docente di ruolo di Lettere presso vari istituti secondari di I e II grado a Lamezia Terme (Calabria). Dal 1999 al 2010 è stato anche Consigliere della Regione Calabria. Ha conseguito la laurea in Materie Letterarie con una tesi sulla Storia delle Tradizioni popolari presso l’Università degli Studi di Messina (Sicilia). E’ autore del romanzo "La nuova primavera dei giovani" e del saggio “Sui Sentieri del vecchio Gesù”, nato su ZENIT e base ideale per incontri e dibattiti in ambienti laici e religiosi. L'ultimo suo lavoro editoriale si intitola "Luci di verità In rete" Editrice Tau - Analisi di tweet sapienziali del teologo mons. Costantino Di Bruno. Conduce su Tele Padre Pio la rubrica culturale - religiosa "Troppa terra e poco cielo".

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione