Dona Adesso
Cathedral of the Italian Catholic Diocese of Ariano-Irpino

WIKIMEDIA COMMONS - Francesco Fiorellini

Mons. Sergio Melillo nominato vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia

L’attuale vicario generale della diocesi di Avellino succede a monsignor Giovanni D’Alise, trasferito nel marzo 2014 alla sede vescovile di Caserta

Papa Francesco ha nominato vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia mons. Sergio Melillo, finora vicario generale della diocesi di Avellino.

Nato ad Avellino il 16 novembre 1955, mons. Sergio Melillo è entrato dopo una breve sosta lavorativa nella pubblica amministrazione nel 1983 nel Pontificio Seminario Interregionale Campano di Posillipo (Napoli), dove ha conseguito la Licenza in Teologia Dogmatica (Ecclesiologia).

È stato ordinato sacerdote il 9 settembre 1989, incardinandosi nella diocesi di Avellino.

Dopo l’ordinazione sacerdotale ha svolto i seguenti incarichi più significativi: parroco di Parolise e di Sarza Irpina (1989-1994); vicario urbano di Avellino (1994-2002); vicedirettore della Caritas diocesana e responsabile della formazione del volontariato, del servizio civile e dei centri di ascolto, nonché membro della Commissione Area Internazionale della Caritas Italiana (2000-2005); docente di Teologia Dogmatica all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Giuseppe Moscati” di Avellino (dal 1991); vicario parrocchiale della Cattedrale (dal 1995 al 2013); docente di Cultura religiosa all’Università della Terza Età di Avellino (dal 1997); vicario generale e moderatore della Curia (dal 2005). Dal 2013 è parroco della Cattedrale di Avellino.

Nel 2009 è divenuto cappellano di Sua Santità.

Inoltre, è membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori. Già assistente ecclesiastico dell’Azione Cattolica Ragazzi e direttore del “Bollettino diocesano”, dal 2013 è assistente ecclesiastico per gli scout dell’A.G.E.S.C.I. della “Zona Hirpinia”. Per alcuni anni ha insegnato presso il Liceo-Ginnasio “Pietro Colletta” di Avellino ed ha collaborato anche con diverse testate giornalistiche locali.

È autore di alcune pubblicazioni di Storia Ecclesiastica locale e di carattere umanistico, filosofico e letterario.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione