Dona Adesso
Archbishop Paul R. Gallagher

Paul R. Gallagher (D) e Dr. Riad Al-Malki (S) - Foto © Servizio Fotografico-L'Osservatore Romano

Mons. Gallagher: Promuovere pace, sicurezza e diritti umani

Ventiquattresimo Consiglio Ministeriale dell’ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione (Osce) a Vienna dal 7 all’8 dicembre 2017

Il ventiquattresimo Consiglio Ministeriale dell’ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione (Osce) si è radunato a Vienna dal 7 all’8 dicembre 2017. Nel suo intervento tenuto il 7 dicembre, Mons. Paul R. Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati, ha sottolineato le sfide da affrontare: sicurezza e stabilità, conflitti di vecchia e recente data, violenza e attacchi terroristici.

A nome della Santa Sede il Segretario si è espresso preoccupato per l’atteggiamento negativo in confronto di stranieri, migranti e rifugiati menzionando anche il problema della discriminazione legata all’origine, al genere o alla religione.

La Santa Sede è convinta del lavoro svolto dall’Osce; così Mons. Gallagher ha affermato nel suo discorso ribadendo l’importanza di cooperazioni e relazioni amichevoli su livello nazionale e internazionale, e non solo fra i 57 stati membri dell’Osce, ma anche su livello globale, sempre con l’obiettivo di promuovere pace, sicurezza e diritti umani.

About Staff Reporter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam vitae libero quis nunc porta viverra. Suspendisse ultricies, metus vel condimentum viverra, augue nisi aliquam mi, cursus posuere velit lacus eu metus. Phasellus elementum eros viverra dignissim interdum. Praesent sed consectetur nulla. Suspendisse eget bibendum purus. Sed ut dui a tortor ullamcorper condimentum at nec nibh. Pellentesque suscipit vulputate faucibus.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione