Dona Adesso

Pinerolo, Duomo / Wikimedia Commons - Mattana, CC BY-SA 3.0

Mons. Derio Olivero nominato vescovo di Pinerolo

Il nuovo pastore della diocesi piemontese succede a mons. Piergiorgio Debernardi

Anche la diocesi piemontese di Pinerolo ha un nuovo pastore. Papa Francesco ha accettato infatti oggi, venerdì 7 luglio 2017, la rinuncia presentata da mons. Piergiorgio Debernardi per raggiunti limiti di età.

Gli succederà nell’incarico il finora vicario generale della diocesi di Fossano (sempre in Piemonte), mons. Derio Olivero, membro del clero della medesima diocesi.

Il nuovo vescovo di Pinerolo è nato a Cuneo nel marzo 1961 e ha frequentato il Liceo ed il corso formativo filosofico-teologico presso il Seminario vescovile di Fossano.

Ordinato sacerdote il 12 settembre 1987 per la diocesi di Fossano, mons. Olivero ha conseguito la licenza in Teologia Pastorale presso la Pontificia Università Lateranense a Roma.

Il nuovo vescovo è stato viceparroco della parrocchia “Spirito Santo” di Fossano, successivamente rettore del Seminario Vescovile di Fossano, inoltre docente di Teologia Pastorale presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Fossano.

Prima della sua nomina a vicario generale della diocesi di Fossano nel 2012, è stato anche parroco della parrocchia “Spirito Santo” di Fossano, inoltre responsabile della Pastorale Vocazionale e responsabile diocesano per la Cultura, nonché incaricato diocesano per la pastorale giovanile e del turismo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione