Dona Adesso

Papa Francesco & Benedetto XVI, 28 giugnoi 2016 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Mons. Alfred Xuereb: Il gesto di Benedetto XVI un gesto grandioso

Intervista di Vatican News a Mons. Xuereb

Mons. Alfred Xuereb, segretario di Benedetto XVI, ha definito la rinuncia del Papa emerito un gesto grandioso di amore per la Chiesa. “Ha fatto un atto eroico, secondo me, perché pensava piuttosto alla Chiesa, all’amore per la Chiesa che era molto più grande dell’amore per se stesso, per il suo ego.”

Nell’intervista a Vatican News pubblicato oggi il segretario ha raccontato di essersi commosso il 5 febbraio 2007 quando Benedetto XVI gli comunicò la decisione presa, e l’11 febbraio quando fu rappresentata al Concistoro.

Prima di intraprendere questo passo importante Papa Ratzinger pregò molto. Arrivato il momento del congedo Mons. Xuereb ricevette in ginocchio la benedizione di Benedetto XVI; così il racconto di Mons. Xuereb il cui ultimo incontro con il Papa emerito risale all’ottobre scorso. Mons. Xuereb ha trovato il Papa con la mente lucida e molto interessato facendo tante domande e una memoria precisa.

Il rapporto fra Papa Francesco e Benedetto XVI è fraterno. Il Papa emerito ha promesso a Papa Francesco subito dopo l’elezione la sua totale obbedienza e la sua preghiera. Papa Ratzinger conduce una vita ritirata nel recinto del Vaticano e continua a vivere con profonda spiritualità, pregando e in servizio alla Chiesa e al Papa.

About Britta Dörre

Britta Dörre è laureata in storia dell’arte, in scienza delle discipline storiche e in giurisprudenza presso l’ Università di Passau. Ha lavorato presso la Bibliotheca Hertziana a Roma (borsista, Fototeca e collaborazione scientifica presso il progetto Ars Roma) e presso l'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania presso la Santa Sede (Cerimoniale, Cultura, Stampa). Hertziana.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione