Dona Adesso

Foto: Arcidiocesi di Milano

Milano: card. Scola celebra messa al carcere di Opera

Per l’occasione, il porporato visiterà la mostra “Vangelo filatelico”, realizzata dai detenuti con i francobolli del Vaticano donati loro dal Papa

Domani, mercoledì 28 settembre, alle ore 16, l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, presiederà la Santa Messa nella casa di reclusione di Opera.

Prima della Celebrazione eucaristica il Cardinale visiterà la mostra Vangelo filatelico. La collezione è il frutto del lavoro realizzato dal Gruppo filatelico, da oltre due anni attivo all’interno della Sezione AS1 (Alta sicurezza) del carcere di Opera. Ad ispirare i detenuti sono stati i francobolli donati a papa Francesco, che il Santo Padre ha fatto giungere alla casa di reclusione tramite l’elemosiniere pontificio, l’arcivescovo Konrad Krajewski.

Significativa la dedica che gli stessi reclusi hanno scritto per presentare l’opera al Pontefice: “Al precetto cristiano ‘Visitare i carcerati’ abbiamo voluto rispondere con un gesto che, nello spirito cristiano e nel sublime della bellezza artistica, vuole, senza patetismo vittimistico, protendersi verso l’esterno in una feconda comunione di sentimenti”.

Nella stessa giornata sarà anche presentato il francobollo Visitare i carcerati, emesso dalla Città del Vaticano ed inserito nella più ampia emissione filatelica dedicata alle Opere di misericordia corporale.

Nell’occasione, inoltre, saranno allestite postazioni dell’Ufficio Filatelico e Numismatico della Città del Vaticano e di Poste Italiane, che bolleranno la corrispondenza in partenza con annulli appositamente realizzati per la mostra.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione