Dona Adesso

Messa e Benedizione Urbi et Orbi del Papa in 3D

L’iniziativa è del CTV in collaborazione con Sky 3D. Don Insero, responsabile dell’Ufficio comunicazioni del Vicariato di Roma, curerà il commento liturgico

La Messa di Pasqua dal Vaticano e la Benedizione Urbi et Orbi di papa Francesco, domenica 5 aprile, verranno trasmesse per la prima volta in diretta in 3D. L’iniziativa – come riferisce il Sir – è del Centro televisivo vaticano (Ctv), in collaborazione con Sky 3D: una produzione già sperimentata lo scorso anno con la cerimonia di canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II – che ha poi portato alla realizzazione del docufilm La canonizzazione dei Papi. Racconto di un evento (che a Pasqua approderà al cinema, distribuito da Nexo Digital) – e con la Messa di Natale.

Le telecamere posizionate in piazza San Pietro saranno otto e riprenderanno in tre dimensioni il rito pasquale. Il commento liturgico della celebrazione sarà affidato a don Walter Insero, direttore dell’Ufficio comunicazioni del Vicariato di Roma. La diretta andrà in onda a partire dalle 9.55 su Sky 3D (canale 150) e, in contemporanea, in alta definizione su Sky Tg24 Hd (canali 100 e 500) e in chiaro su Sky Tg24 (canale 27 del digitale terrestre). Per tutta la durata della celebrazione, il canale Sky 3D sarà visibile a tutti i clienti Sky Hd.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione