Dona Adesso

Udienza Generale, 21 giugno 2017 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Medio Oriente: non avere paura di andare controcorrente

Udienza generale: saluto ai pellegrini arabi

Non avere paura di andare controcorrente. Questa l’esortazione rivolta da papa Francesci ai cristiani del Medio Oriente in occasione dell’Udienza generale di mercoledì 21 giugno 2017.

Come di consueto, il Pontefice ha salutato dopo la sua catechesi i vari gruppi linguistici presenti in piazza San Pietro, tra cui anche i fedeli e pellegrini di lingua arabi, in particolare quelli mediorientali.

Cari fratelli e sorelle, i Santi sono persone che prima di raggiungere la gloria del cielo hanno vissuto una vita normale, con gioie e dolori, fatiche e speranze; ma quando hanno conosciuto l’amore di Dio, lo hanno seguito con tutto il cuore”, ha spiegato il Pontefice, riprendendo il tema centrale della sua odierna catechesi.

I santi, così ha sottolineato, “ci danno un messaggio e ci dicono: ‘fidatevi del Signore, perché il Signore non delude mai! È un buon amico sempre al nostro fianco’, e con la loro testimonianza ci incoraggiano a non avere paura di andare controcorrente”.

Come tutti i mercoledì, le parole del Santo Padre sono state subito tradotte in arabo da un suo collaboratore. (pdm)

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione