Dona Adesso

“Luigi tra noi”: un omaggio al Santo Gonzaga

Domenica le premiazioni del concorso artistico a Castiglione delle Stiviere

Il Concorso artistico Luigi tra noi affida agli artisti il compito di riflettere sul messaggio umano e spirituale di Luigi Gonzaga e di trasmetterlo, rendendolo visivamente a mezzo della produzione artistica, attraverso i linguaggi della pittura, dell’incisione, della grafica, del bassorilievo o dei manufatti polimaterici.

Luigi Gonzaga è tra i santi cattolici più conosciuti a livello internazionale, con parrocchie, oratori, case religiose, chiese, altari, collegi, studentati, scuole ed università a lui dedicati in ogni parte del globo. L’attualizzazione della sua iconografia è un’operazione culturale che tocca coloro che tuttora questi luoghi agiscono e frequentano.

Gli artisti che affrontano il tema aloisiano non solo si confrontano con un personaggio che ha una notorietà ed un riverbero mondiali, ma pure con una schiera innumerevole di artisti che nei secoli hanno contribuito a formare una delle iconografie più diffuse e conosciute in tutto l’orbe cattolico. Poter partecipare dunque ad un concorso artistico con questo tema, implica per l’artista sicuramente una certa voglia di misurarsi e di spendersi, ma al contempo per lui è un’implicita valorizzazione della sua creatività e al suo nome.

II Concorso è aperto ad artisti di qualsiasi nazionalità, senza limiti di età o altra qualificazione.

Le opere artistiche possono essere realizzate dagli artisti in piena libertà di stile, di tecnica e di supporto.

Il Concorso si svolgerà a Castiglione delle Stiviere (Mantova), località natale di Luigi Gonzaga, il 21 giugno, in occasione della festa di San Luigi Gonzaga. Le premiazioni saranno effettuate domenica 21 giugno, alle ore 16.00, nel locale della mostra, alla presenza del vescovo Mons. Roberto Busti.

La Giuria è composta da:

  • Renata Salvarani, professore di Storia del Cristianesimo e delle Chiese all’Università Europea di Roma. Studiosa di tematiche aloisiane e di iconografia del santo patrono dei giovani, è autrice di diverse monografie e di ricerche sui Gonzaga. www.renatasalvarani.it.
  • Manlio Paganella, insegnante di storia e filosofia nei licei e collaboratore di Studi cattolici, è Direttore del Museo Storico Alosiano del Collegio delle Vergini di Gesù di Castiglione delle Stiviere, è Console del Touring Club Italiano per l’Alto Mantovano.
  • Oliviero Filippini, Insegna presso l’ENAIP di Botticino tecnica dell’intaglio e dell’intarsio ligneo. Successivamente, dal 1985 è docente di Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico A. Dal Prato di Guidizzolo.

Tra tutte le opere selezionate si individueranno tre vincitori: il primo premio sarà di Euro 300,00, il secondo premio Euro 200,00 ed il terzo premio Euro 100,00.

Il Concorso è su iniziativa del Fedecommesso Aloisiano, Amministratore Stefano Mattioli, in collaborazione con il Circolo Filatelico e Numismatico di Castiglione delle Stiviere, Presidente Maurizio Mutti, e la partecipazione attiva dell’Istituto Statale d’Arte Giulio Romano di Mantova, Sezione di Guidizzolo, Dirigente Prof. Alida Irene Ferrari, ed in particolare dei dei Proff. Stefania Vercesi e Maria Rosaria Milo.

Ha ottenuto il patrocinio della Basilica Santuario di San Luigi, Rettore Padre Luigi Mostarda; – del Museo Storico Aloisiano, Direttore Prof. Manlio Paganella; del Gruppo Culturale dei Santi Nazario e Celso, Presidente Don Giuliano Spagna.

Le opere selezionate verranno inserite nel Catalogo della Mostra Collettiva “Luigi tra noi”, pubblicato online sul sito www.fedecommessoaloisiano.it.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione