Dona Adesso

Lo svantaggio sociale e l’individuazione delle tutele tra intervento pubblico e privato

Seminario all’Università Europea di Roma, lunedì 19 maggio

Lunedì 19 maggio, alle 14.30, all’Università Europea di Roma (via degli Aldobrandeschi 190), si terrà il seminario “Lo svantaggio sociale e l’individuazione delle tutele tra intervento pubblico e privato”.

Viviamo in un mondo che sembra girare sempre più in fretta, dove sembra non esserci spazio per chi vive una condizione di difficoltà. Papa Francesco, non a caso, ha parlato del problema di una cultura dello scarto, che respinge i più deboli.

Il Papa ha spiegato che le vittime di tale cultura sono proprio gli esseri umani più deboli e fragili: i nascituri, i più poveri, i vecchi malati, i disabili gravi, che rischiano di essere scartati, espulsi da un ingranaggio che dev’essere efficiente a tutti i costi.

Che cosa è possibile fare, concretamente, per tutelare le persone svantaggiate nel mondo di oggi? A questa, e ad altre domande, cercherà di dare una risposta il seminario dell’Università Europea di Roma (www.unier.it), con la partecipazione di autorevoli studiosi.

Dopo il saluto del Rettore, Padre Luca Gallizia LC, ci saranno le relazioni del prof. Pasquale Sandulli, dell’Università Europea di Roma (“Lo svantaggio sociale come denominatore comune delle tutele”) e il prof. Cesare Mirabelli, dell’Università Europea di Roma (“Svantaggio sociale e sussidiarietà fra pubblico e privato”).

Seguiranno gli interventi di: Lucia Valente, Assessore al Lavoro – Regione Lazio; Emma Perrelli, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri; Antonella Tancredi, Assessorato alle Politiche Sociali – Comune di Roma; Mario Bernardini, Direttore Cassa Mutua Nazionale del Credito Cooperativo.

Nel corso del seminario saranno presentati i primi risultati di una ricerca, condotta dall’Università Europea di Roma e tuttora in corso, su “non autosufficienza, disabilità, disagio psico-fisico specialmente giovanile; profili oggettivi e soggettivi a confronto”. La ricerca sarà presentata dal prof. Felice Testa, dell’Università Europea di Roma, con gli avvocati Vincenza Marina Marinelli, Emanuela Fiata e Monica La Pietra. Concluderà l’incontro il prof. Stefano Giubboni, Università di Perugia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione