Dona Adesso

Udienza Generale (27/02/2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

“L’invocazione del nome di Dio ha l’unico obbiettivo di santificarlo”

Saluto del Santo Padre ai fedeli di lingua araba – Udienza Generale (27 febbraio 2019)

Rivolgo un cordiale benvenuto ai presenti di lingua araba, in particolare a quelli provenienti dall’Egitto, dall’Iraq e dal Medio Oriente.

L’invocazione del nome di Dio ha l’unico obbiettivo di santificarlo e non di strumentalizzarlo. “Sia santificato il tuo nome” significa impegnarsi affinché la mia vita sia un inno di lode alla grandezza di Dio; sia una manifestazione concreta della mia fede in Lui; significa impegnarsi nella via della santità affinché gli altri glorifichino il Suo Santo nome. Il Signore vi benedica e vi protegga sempre dal maligno!

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione