Dona Adesso

Papa - CTV

L’invito del Papa: “Vivete la Quaresima partecipando alle celebrazioni e facendo solidarietà”

Salutando i pellegrini italiani all’Udienza generale di oggi, Francesco ricorda il “rinnovamento spirituale” della Quaresima e le “campagne di solidarietà” di molti organismi ecclesiali

“Auguro a ciascuno che questo incontro all’inizio della Quaresima susciti un rinnovamento spirituale con la partecipazione alle celebrazioni quaresimali e alle campagne di solidarietà che molti organismi ecclesiali, in diverse parti del mondo, promuovono per testimoniare la vicinanza ai fratelli bisognosi”. Così Papa Francesco, al termine dell’Udienza generale di oggi, 1° marzo 2017, rivolgendosi ai pellegrini di lingua italiana.

Le sue parole di saluto: “Sono lieto di accogliere i gruppi parrocchiali e le associazioni, in particolare gli Amici del cuore di Altamura, ringraziandoli per il dono del defibrillatore. Saluto gli studenti di Civitavecchia, Legnano, Cislago, Thiene e Cefalù, come pure l’Istituto Tecnico per il Turismo Livia Bottardi di Roma e la scuola cristiana olandese di Meppel”.

Infine il Pontefice ha rivolto un “pensiero speciale” ad “ammalati” e “sposi novelli”. “Cari fratelli – ha concluso -, oggi, Mercoledì delle ceneri, il Signore vi indica il cammino di speranza da seguire. Lo Spirito Santo vi guidi a compiere un vero cammino di conversione, per riscoprire il dono della Parola di Dio, essere purificati dal peccato e servire Cristo presente nei fratelli”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione