Dona Adesso

Libano: oggi l’intronizzazione del nuovo patriarca armeno cattolico

Si tratta di Krikor Bedros XX, eletto il 24 luglio dal Sinodo della Chiesa Armeno Cattolica, dopo il patriarca Nerses Bedros XIX, deceduto a giugno per un arresto cardiaco

Ha avuto luogo oggi pomeriggio a Bzommar, sede patriarcale della Chiesa Armeno Cattolica, in Libano, la cerimonia di intronizzazione del neo-eletto Patriarca Krikor Bedros XX, eletto lo scorso 24 luglio dal Sinodo dei vescovi della Chiesa Armeno Cattolica, succedendo al Patriarca Nerses Bedros XIX, deceduto a seguito di un arresto cardiaco il 25 giugno.

Il convento di Bzommar si trova nell’omonimo villaggio a 36 km a nordest di Beirut, a quasi 950 metri di altitudine e da più di 260 anni funge da sede patriarcale della Chiesa Armeno Cattolica.

”La grazia divina e celeste … chiama Krikor Bedros dall’Episcopato al Patriarcato di Cilicia”, saranno queste le parole pronunciate dai vescovi armeni durante la cerimonia che conferiranno al nuovo eletto la facoltà di diventare ”Pater et Caput” della Chiesa di Cilicia degli armeni cattolici. 

La cerimonia è stata celebrata all’aperto, nel piazzale antistante il Convento di Bzommar, alla presenza del clero e dei fedeli della Chiesa Armeno Cattolica, di rappresentanti delle altre Chiese orientali, delle Chiese sorelle, del nunzio apostolico in Libano, mons. Gabriele Caccia, e di rappresentanti del mondo politico e civile.

*

La cerimonia di intronizzazione è trasmessa in streaming su Youtube attraverso il sito del patriarcato armeno cattolico www.armeniancatholic.org 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione