Dona Adesso

Gendarmeria e guardia-svizzera - Foto © Wlodzimierz Redzioch

L’ex Comandante del Corpo della Gendarmeria è stato insignito del titolo di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine Piano

Comunicazione del Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni

“Alle ore 10.30 di oggi, nel corso di una cerimonia nel Palazzo del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, l’ex Comandante del Corpo della Gendarmeria, Domenico Giani, è stato insignito del titolo di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine Piano, la più alta onorificenza riservata ai laici dalla Santa Sede.

La decorazione gli è stata consegnata, a nome del Santo Padre, da Sua Eminenza il Cardinale Giuseppe Bertello, Presidente del Governatorato dello Stato, alla presenza del Sostituto della Segreteria di Stato, S.E. Mons. Edgar Peña Parra, del Segretario del Governatorato, S.E. Mons Fernando Vérgez Alzaga, del nuovo Comandante del Corpo della Gendarmeria, Gianluca Gauzzi Broccoletti, e del Vice Comandante, Davide Giulietti.

Durante la cerimonia, il Card. Bertello ha espresso il suo apprezzamento per il lavoro svolto da Domenico Giani e la gratitudine del Santo Padre, del Governatorato e della Segreteria di Stato, per i lunghi anni di fedele servizio alla Chiesa e al Successore di Pietro”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione