Dona Adesso
Sad child

Sad Child - publicdomainpictures.net

Lettera del Papa ad un’associazione argentina che lotta contro gli abusi su minori

In una missiva all’argentina Sonia Almada, direttrice del centro Aralma, Francesco incoraggia gli sforzi “per costruire una civiltà più umana”

Un apprezzamento per il lavoro compiuto e un incoraggiamento a “perseverare negli sforzi per promuovere una civiltà più umana”. È quanto esprime Papa Francesco in una lettera inviata all’argentina Sonia Almada, direttrice del centro Aralma che si occupa della lotta contro gli abusi sui minori.

In una missiva a firma di mons. Paolo Borgia, assessore alla Segreteria di Stato, il Pontefice esprime la propria vicinanza e gratitudine alle attività e ai progetti dell’associazione che prevedono anche il coinvolgimento dei piccoli vittime di ogni tipo di violenza. Assicura quindi la sua preghiera per la signora Almada e per “i frutti di questo servizio alla Chiesa”, impartendo di cuore la benedizione apostolica.

Il centro Aralma sostiene la causa #LaVozDeLxsChicxs, tramite la quale vuole rendere pubbliche le difficoltà che vivono bambini e adolescenti in situazioni di vulnerabilità, spesso nella totale solitudine o silenzio, con conseguenze fisiche e psicologiche irreparabili.

Sotto lo slogan “La voce dei/delle ragazzi/e. Per un’infanzia senza violenza” , Aralma assiste quotidianamente bambini ma anche adulti che soffrono gravemente per gli abusi subiti per aiutarli a vivere una vita serena nonostante l’infanzia spezzata.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione