Dona Adesso

Le Pontificie Accademie si incontrano e riflettono su Maria “icona della bellezza di Dio”

Durante la seduta pubblica del 20 novembre, il card. Parolin consegnerà il premio delle Accademie ai giovani studiosi o artisti distintisi nella promozione dell’umanesimo cristiano

Il prossimo 20 novembre, alle 16.45, presso l’Aula S. Pio X, si terrà la diciannovesima seduta pubblica delle Pontificie Accademie, organizzata dalle stesse coordinate dal Pontificio Consiglio della Cultura. Si tratta di un momento solenne di incontro tra le Accademie, in cui viene anche assegnato il Premio attribuito dal Santo Padre a giovani studiosi, artisti o istituzioni che si siano distinti nella promozione dell’umanesimo cristiano.

La Seduta Pubblica 2014 è organizzata dalla Pontificia Accademia Mariana Internazionale ed avrà come tema “Maria icona dell’infinita bellezza di Dio. La Marialis cultus e il magistero mariologico-mariano del beato Paolo VI”.

I lavori, giovedì prossimo, saranno introdotti dal cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Dicastero per la Cultura e del Consiglio di Coordinamento tra Accademie Pontificie. Seguirà l’intervento del cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, che leggerà il Messaggio del Santo Padre e consegnerà il Premio.

Dopo la proiezione di un breve filmato storico su Paolo VI, prenderà la parola il prof. Corrado Maggioni S.M.M., accademico della Pontificia Accademia Mariana Internazionale. La Seduta sarà intervallata da alcuni momenti musicali proposti dal tenore fr. Alessandro Giacomo Brustenghi, OFM.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione