Dona Adesso

Lettere credenziali (Colombia) - Foto © Vatican Media

Le Lettere Credenziali dell’Ambasciatore delle Filippine presso la Santa Sede

S.E. la Signora Grace Relucio Princesa

Alle ore 9.30 di questa mattina [01/09/2018], il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza, S.E. la Signora Grace Relucio Princesa, in occasione della presentazione delle Lettere Credenziali.

Riportiamo di seguito i cenni biografici essenziali del nuovo Ambasciatore:
S.E. la Signora Grace Relucio Princesa Ambasciatore delle Filippine presso la Santa Sede È nata il 20 gennaio 1956 a Ligao (Albay – Filippine). È vedova ed ha cinque figli. Si è laureata in Relazioni Internazionali (University of the Philippines, Diliman, 1977) e, successivamente, ha conseguito un Master in Studi sulle Migrazioni (Miriam College, 2016). Ha ricoperto i seguenti incarichi: Funzionario presso il Ministero degli Insediamenti Umani a Manila (1979-1986); Acting Director e poi Director del Dip.to Affari Europei al Ministero degli Affari Esteri (1986-1989); Assistente speciale presso il Dipartimento per gli Affari Consolari al Ministero degli Affari Esteri (1989-1990); Console Generale a Chicago, U.S.A. (1990-1994); Console Generale ad Abu Dhabi, U.A.E. (1994-1996); Primo Segretario di Ambasciata e Console al Cairo (1996-1998); Direttore del Dipartimento per l’Asia e il Pacifico al Ministero degli Affari Esteri (1998-1999); Direttore del Dipartimento del Personale e dei Servizi Amministrativi al Ministero degli Affari Esteri (1999-2001); Incaricato d’Affari a.i. dell’Ambasciata a Baghdad (2001-2003); Ministro e Console Generale alla Missione permanente presso l’Unione Europea a Ginevra (2003-2007); Direttore esecutivo del Dipartimento per le Nazioni Unite e Altre Organizzazioni internazionali (UNIO) presso il Ministero degli Affari Esteri (2007-2009) e Rappresentante Permanente presso l’Agenzia Internazionale per l’Energia Rinnovabile – IRENA (2010); Ambasciatore negli Emirati Arabi Uniti (2009-2015); Assistente di Segreteria presso l’Unità di Collegamento legislativo al Ministero degli Affari Esteri (dal 2015). Lingue straniere conosciute: arabo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione