Dona Adesso
The enciclica Laudato sii

ZENIT

Laudato sì. Martinez: “Un autorevole sguardo sulla realtà e sul destino delle nuove generazioni”

Il presidente nazionale di Rinnovamento nello Spirito Santo interverrà ad un dibattito ad Enna sull’enciclica ambientale, assieme ad Ornaghi e Bonanni

Un nuovo sguardo sul mondo. Vedere. Giudicare. Agire: è lo sfondo tematico della rilettura dell’Enciclica di Papa Francesco Laudato si’. Sulla cura della casa comune in programma martedì 31 maggio in due distinti momenti: alle 11, presso l’Auditorium dell’Università degli studi di Enna “Kore”, alle ore 18 presso il Teatro Comunale Garibaldi.

“La pubblicazione dell’enciclica Laudato si’. Sulla cura della casa comune – ha commentato presidente nazionale di Rinnovamento nello Spirito Santo, Salvatore Martinez, che interverrà all’incontro – ha suscitato stupore e interrogativi anche in chi sarebbe portato a non condividerne le premesse di fede che la ispirano. Un documento articolato che, come mai prima in passato, pone la questione antropologica non solo in termini “sociali” ma anche e soprattutto “ambientali”.

Per Martinez, l’enciclica offre “un autorevole sguardo sulla realtà e sul destino delle nuove generazioni”, nonché un “manifesto” che “spinge al cambiamento, dalle profonde implicazioni socio-spirituali ed eticopolitiche. Un accorato appello “rivolto a ogni persona che abita questo pianeta” (Laudato si’, n. 3).

“Questo nostro incontro, ad Enna, nel cuore della Sicilia, vuole segnalare l’importanza di promuovere siti di particolare bellezza paesaggistico ambientale e di grande tradizione culturale come nuovi attrattori e incubatori sociali”, ha sottolineato infine Martinez.  

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Enna, dall’Università degli Studi di Enna “Kore”, dalla Fondazione Istituto di Promozione Umana “Mons. Di Vincenzo” ad Enna, in due distinti momenti: 1) alle ore 11, presso l’Auditorium dell’Università, sono attesi gli studenti universitari e gli alunni delle ultime classi degli Istituti Superiori; 2) alle ore 18, presso il Teatro Comunale Garibaldi, sono invitati i rappresentanti di Enti, Istituzioni, Organizzazioni, Circoli, Associazioni, Movimenti, Comunità.

Introdotti dal presidente dell’Università “Kore” di Enna, Cataldo Salerno, e dal sindaco della città di Enna, Maurizio Dipietro, discutono sull’Enciclica Laudato si’ tre testimoni del nostro tempo nell’ambito della Dottrina sociale della Chiesa: Salvatore Martinez, presidente della Fondazione Vaticana “Centro Internazionale Famiglia di Nazareth”, del Rinnovamento nello Spirito Santo e della Fondazione Istituto di Promozione Umana “Mons. F. Di Vincenzo”; Lorenzo Ornaghi, politologo, già Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e presidente dell’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (ASERI); Raffaele Bonanni, lavorista, già Segretario generale della CISL, professore straordinario di diritto del lavoro presso l’Universitas Mercatorum.

La Fondazione Istituto di Promozione Umana “Mons. F. Di Vincenzo” è un ente morale ed ecclesiastico della diocesi di Piazza Armerina, sorta in seno al Rinnovamento nello Spirito Santo. Opera in Sicilia e in Italia per la redenzione umana e familiare di soggetti disagiati, con particolare riguardo agli immigrati, ai detenuti e agli ex detenuti. Tra le iniziative della Fondazione si segnalano il Polo di Eccellenza di Promozione Umana e della Solidarietà “Mario e Luigi Sturzo”, in Caltagirone, e il Centro “Casa Zingale Aquino” ad Aidone per minori immigrati non accompagnati.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione