Dona Adesso

Papa Francesco & Aung San Suu Kyi, 4 maggio 2017 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

La Santa Sede e il Myanmar instaureranno relazioni diplomatiche

Papa Francesco ha ricevuto questa mattina Aung San Suu Kyi in udienza

La Santa Sede e la Repubblica dell’Unione del Myanmar (o della Birmania) instaureranno relazioni diplomatiche bilaterali. Ad annunciarlo è un comunicato stampa vaticano. Papa Francesco ha ricevuto nella mattinata di giovedì 4 maggio la ministra degli Esteri del Myanmar, Aung San Suu Kyi, in udienza privata.

“Desiderose di promuovere legami di mutua amicizia”, così si legge nella nota della Sala Stampa vaticana, la Santa Sede e la Birmania “hanno deciso di comune accordo di stabilire relazioni diplomatiche a livello di Nunziatura Apostolica da parte della Santa Sede, e di Ambasciata da parte della Repubblica dell’Unione del Myanmar”.

Il comunicato è stato diffuso dopo l’udienza dell’attuale Consigliere di Stato della Birmania, Ministra degli Affari Esteri nonché Ministra dell’Ufficio del Presidente. Si è trattato della seconda visita della Premio Nobel per la Pace 1991 a papa Francesco dopo quella del 28 ottobre 2013. (pdm)

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione