Dona Adesso

“La Quaresima con Sant’Agostino”

Il libro del sacerdote polacco Waldemar Turek, officiale vaticano, edito da LEV, accompagna giorno per giorno il cammino quaresimale con delle brevi riflessioni del Vescovo di Ippona

“Vorrei chiedere a tutti di vivere questo tempo di Quaresima come un percorso di formazione del cuore”, ha scritto Papa Francesco nel suo Messaggio per la Quaresima 2015, incoraggiando ad “avere un cuore misericordioso”.

Per seguire le indicazioni del Santo Padre, in questo cammino quaresimale può essere di particolare aiuto il libro intitolato “Storia di una conversione. La Quaresima con Sant’Agostino”, edito dalla Libreria Editrice Vaticana.

Autore del volume è il sacerdote polacco Waldemar Turek, officiale vaticano, stimato patrologo e professore di latino, il quale offre nel suo lavoro brevi riflessioni quotidiane, a partire dal Mercoledì delle Ceneri fino al Venerdì Santo.

Ciascuna di queste ‘pillole’ di spiritualità è basata su una frase tratta dalle Confessioni di Sant’Agostino. Ad esempio: “Per amor mio piangeva innanzi a te mia madre”, “Gare per una corona di fieno”, “Mi gettai nelle reti dell’amore”, e tante altre ancora.

Don Turek si sofferma anche su alcune espressioni molto personali e toccanti di questo Padre della Chiesa, decisamente attuali per i cristiani di oggi. La scelta di Sant’Agostino come guida per ogni giorno della Quaresima è, poi, particolarmente rilevante, dal momento che si tratta di un Santo che ha sperimentato la misericordia di Dio sulla propria pelle e si è formato “un cuore saggio”.

Il libro, di circa 120 pagine, è nato originariamente come riflessioni per la Quaresima per la sezione polacca della Radio Vaticana (sezione polacca), riscuotendo un grande interesse, tanto da essere tradotto anche in italiano e in inglese. 

*

Per maggior informazioni cliccare qui 

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione