Dona Adesso

La preghiera del Papa per la Vergine di Fatima

A fine Udienza generale, il Papa ha ricordato l’odierna ricorrenza mariana, esortando i fedeli “a moltiplicare i gesti quotidiani di venerazione e imitazione della Madre di Dio” 

Al termine dell’Udienza generale di oggi, Papa Francesco ha ricordato la ricorrenza odierna della memoria liturgica della Beata Vergine Maria di Fatima. Nei saluti ai fedeli in lingua portoghese, ha quindi invitato tutti “a moltiplicare i gesti quotidiani di venerazione e imitazione della Madre di Dio”.

“Affidatele tutto ciò che siete – ha detto il Santo Padre – tutto ciò che avete, e così riuscirete ad essere uno strumento della misericordia e della tenerezza di Dio per i vostri familiari, i vostri vicini e amici”. Ha quindi chiesto allo speaker portoghese di pregare un’Ave Maria nella sua lingua alla Madonna, mentre tutti stavano in silenzio.

Rivolgendosi poi, in italiano, ai giovani, il Pontefice ha chiesto “la recita quotidiana del Rosario”, agli ammalati ha detto: “Sentite Maria presente nell’ora della croce”, mentre agli sposi novelli ha raccomandato di pregarla perché non manchi mai nella loro casa “l’amore e il rispetto reciproco”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione