Dona Adesso

Libreria Editrice Vaticana

La Libreria Editrice Vaticana alla 70esima Buchmesse di Francoforte

Oltre 700 i volumi in esposizione nello stand alla manifestazione che si apre mercoledì 19 ottobre

“Remate, siate forti anche col vento contrario. Remiamo a servizio della Chiesa, remiamo insieme” e “Non esiste un vascello veloce come un libro per portarci in terre lontane”. In queste due espressioni di Papa Francesco la prima e di Emily Dickinson la seconda è sintetizzato l’animus della Libreria Editrice Vaticana alla 70esima Frankfurt Buchmesse che si apre mercoledì 19 ottobre.

Lo stand (5.0 D 56) della LEV, poco più di 100 mq è condiviso anche quest’anno con le Edizioni dei Musei Vaticani e della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti, forte partner internazionale quest’ultima per le edizioni LEV. Gli oltre 700 libri in esposizione vengono esaltati da una scenografia che in parte ripete lo stand LEV all’ultimo Salone del Libro di Torino ed in parte lo migliora. Ancora le immagini di Papa Francesco a Lampedusa, ancora i colori del mare, ancora una barca non più con una ma tre vele. Tutto da vedere.

La Libreria Editrice Vaticana a Francoforte espone l’intera produzione 2016 ivi compresi gli ultimi volumi appena stampati. Dall’Enchiridion sul Diaconato all’edizione del Nuovo Dizionario di Mistica ed ancora dal Dizionario Peccato Misericordia Riconciliazione della Penitenzieria Apostolica al Dizionario della Bibbia di Giuliano Vigini. Seguono altre pubblicazioni come il simpatico volume di gastronomia per le feste religiose della scrittrice Giovanna Ioli e dello Chef Filippo La Mantia e per chiudere la raccolta dei Twitter di Papa Francesco fino al 30 settembre 2016.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione