Dona Adesso

LEV

La LEV a Pordenone invita ad ascoltare, leggere e crescere

Una settimana di eventi e il premio internazionale per gli editori cattolici. Tra i premiati anche l’Editrice Shalom  

Una settimana di grande successo per la Libreria Editrice Vaticana, che ha organizzato per la decima volta una serie  di incontri con l’editoria cattolica internazionale a Pordenone. La settimana di incontri, letture, libri e varie è stato promosso dall’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti (UCID) insieme a Euro92 Eventi di Sandro Sandrin e dalla Lev, e monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione.

Nell’incontro di ieri nel Palazzo della Provincia si è svolta la premiazione degli editori cattolici. Il Premio internazionale è intitolato a “Angelo Ferro”, imprenditore cattolico di grande merito, scomparso di recente. Nutrita la presenza di personalità di grande spessore, tra cui anche il prof. Antonino Zichichi.

Nel corso della settimana di incontri sono intervenuti il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo, il cardinale Raffaele Farina,  archivista emerito dell’Archivio Segreto Vaticano e bibliotecario emerito della Biblioteca Apostolica Vaticana.

Oltre mille gli studenti che hanno partecipato all’incontro.

Tra i premiati: Marco Tarquinio, direttore del quotidiano Avvenire, la Conferenza Episcopale degli Stati Uniti, per la produzione editoriale e per l’agenzia Cns,  la Paulist Press, che con 150 anni è la più antica editrice statunitense, a Crossroad Publishing, la tedesca Schnell & Steiner, la francese Bayard, la Biblioteca spagnola de Autores Cristianos.

Premi speciali per l’inserto domenicale de Il Sole24Ore, per Famiglia Cristiana e per il fotografo Giovanni Chiaramonte. Per l’Italia premiate la Cantagalli di Siena e l’Editrice Shalom di Camerata Picena.

Alvaro Mascioni, fondatore e direttore dell’editrice Shalom ha raccontato: “Non sono un editore, più precisamente non sono stato preparato a fare l’editore né immaginavo di diventare un editore. La mia è una storia di conversione, Maria mi ha toccato il cuore, la sua tenerezza mi ha permesso di superare difficoltà personali e familiari. Ho dato vita Shalom per fede e con fede penso di portare avanti questa missione. Confido nella misericordia del Signore e nella vostra amicizia e collaborazione.

“Viviamo tempi difficili – ha aggiunto Mascioni – per questo è grande e importante il compito degli editori cattolici. Come fragile e piccola ruota del carro vi offriamo il nostro lavoro e il nostro servizio. A don Pippo Costa un ringraziamento particolare perché da quando è stato incaricato di dirigere la Libreria Editrice Vaticana, l’ha trasformata in qualità, scelta dei testi e grafica. Per favore, tenetecelo a lungo perchè sarà un bene per la Lev e per la Chiesa”. Mascioni ha concluso il suo intervento invitando la platea ad alzarsi per recitare insieme un’Ave Maria.

 

 

 

 

 

About Antonio Gaspari

Cascia (PG) Italia Studi universitari a Torino facoltà di Scienze Politiche. Nel 1998 Premio della Fondazione Vittoria Quarenghi con la motivazione di «Aver contribuito alla diffusione della cultura della vita». Il 16 novembre del 2006 ho ricevuto il premio internazionale “Padre Pio di Pietrelcina” per la “Indiscutibile professionalità e per la capacità discreta di fare cultura”. Il Messaggero, Il Foglio, Avvenire, Il Giornale del Popolo (Lugano), La Razon, Rai tre, Rai due, Tempi, Il Timone, Inside the Vatican, Si alla Vita, XXI Secolo Scienza e Tecnologia, Mondo e Missione, Sacerdos, Greenwatchnews. 1991 «L'imbroglio ecologico- non ci sono limiti allo sviluppo» (edizioni Vita Nuova) . 1992  «Il Buco d'ozono catastrofe o speculazione?» (edizioni Vita Nuova). 1993 «Il lato oscuro del movimento animalista» (edizioni Vita Nuova). 1998 «Los Judios, Pio XII Y la leyenda Negra» Pubblicato da Planeta in Spagna. 1999 «Nascosti in convento» (Ancora 1999). 1999 insieme a Roberto Irsuti il volume: «Troppo caldo o troppo freddo? - la favola del riscaldamento del pianeta» (21mo Secolo). 2000 “Da Malthus al razzismo verde. La vera storia del movimento per il controllo delle nascite” (21mo Secolo, Roma 2000). 2001 «Gli ebrei salvati da Pio XII» (Logos Press). 2002 ho pubblicato tre saggi nei volumi «Global Report- lo stato del pianeta tra preoccupazione etiche e miti ambientalisti» (21mo Secolo, Roma 2002). 2002 ho pubblicato un saggio nel nel Working Paper n.78 del Centro di Metodologia delle scienze sociali della LUISS (Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli di Roma) «Scienza e leggenda, l’informazione scientifica snobbata dai media». 2003 insieme a VittorFranco Pisano il volume “Da Seattle all’ecoterrorismo” (21mo Secolo, Roma 2003). 2004 ho pubblicato insieme a Riccardo Cascioli “Le Bugie degli Ambientalisti” (Edizioni Piemme). 2004 coautore con del libro  “Emergenza demografia. Troppi? Pochi? O mal distribuiti?” (Rubbettino editore). 2004 coautore con altri del libro “Biotecnologie, i vantaggi per la salute e per l’ambiente” ((21mo Secolo, Roma 2004). 2006 insieme a Riccardo Cascioli “Le Bugie degli Ambientalisti 2” (Edizioni Piemme). 2008 insieme a Riccardo Cascioli il libro “Che tempo farà… Falsi allarmismi e menzogne sul clima (Piemme). 2008, è stata pubblicata l’edizione giapponese de “Le bugie degli ambientalisti” edizioni Yosensha. 2009. insieme a Riccardo Cascioli “I padroni del Pianeta – le bugie degli ambientalisti su incremento demografico, sviluppo globale e risorse disponibili” (Piemme). 2010 insieme a Riccardo Cascioli, è stato pubblicato il volume “2012. Catastrofismo e fine dei tempi” (Piemme). 2011 Questo volume è stato pubblicato anche in Polonia con l’imprimatur della Curia Metropolitana di Cracovia per le e3dizioni WYDAWNICTTWO SW. Stanislawa BM.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione