Dona Adesso

La Guardia di Finanza vince il torneo “Un altro calcio è possibile”

Mons. Giorgio Corbellini: “C’è bisogno di valori etici nel mondo del calcio come nella vita”

Il ciclone delle Fiamme Gialle non si ferma più, i ragazzi della Guardia di Finanza per il secondo anno consecutivo si sono aggiudicati la vittoria della VII edizione del torneo amichevole “Un altro calcio è possibile”, in occasione del quale sono scesi in campo questo pomeriggio, nella cornice del Centro sportivo Olimpico dell’Esercito Italiano di Via degli Arditi (Roma), l’Aeronautica Militare, l’Esercito Italiano, la Guardia di Finanza e una rappresentativa dei Collegi e delle Università pontifici (TOP C.U.P.).

Per l’evento, organizzato da MAB.q con il contributo di UnipolSai, IBSA Bouty, ON5 e Rettagliata, allenatori del calibro di Giuseppe Giannini, Emiliano Mondonico, Vincent Candela, allenatore-giocatore e Felice Pulici, hanno guidato, rispettivamente, l’Aeronautica Militare, l’Esercito Italiano, la Guardia di Finanza e la Top C.U.P..

Ad accogliere le squadre, la benedizione di monsignor Giorgio Corbellini, presidente dell’Ufficio del lavoro della Sede Apostolica e presidente ad interim dell’Autorità di informazione finanziaria della Santa Sede, il quale, nel corso della conferenza stampa, citando Papa Francesco ha ribadito alcuni valori essenziali: “Un uomo deve essere in armonia con l’atleta. Siate campioni nello sport e soprattutto campioni nella vita”.

Questo il messaggio che ha unito tutti i protagonisti della settima edizione del Quadrangolare amichevole: mister e rappresentanti le Istituzioni militari. “Importante non è partecipare ma mettercela tutta, a chiedercelo è la vita”. La chiusura dell’intervento di mister Mondonico, che presto è diventato il leit motiv degli interventi in conferenza stampa.

La Top Cup ha meritato il 3° posto, battendo per 2 a 1 l’Aeronautica Militare, mentre il 2° posto è stato conquistato dall’Esercito Italiano, sconfitto dalla Guardia di Finanza, che come l’anno scorso si è aggiudicata il torneo.

Patrocinato dalla FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio, Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport e per la prima volta quest’anno da AriSLA, Fondazione italiana di ricerca per la cura della SLA, il torneo ha avuto anche per la settima edizione come sponsor tecnico Macron.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione