Dona Adesso
Amore

Pixabay CC0 - AndreasWeitz, Public Domain

La gioia piena

Scaturisce sposando l’Amore più grande

Carmine, fin dai primi incontri, era orgoglioso di presentarmi sua moglie e a lei mi presentava come “l’amico celibe”. Sapeva, ma non gli interessava ch’io fossi sacerdote e religioso; mi chiamava Andrea, il celibe. Del resto mi vedeva sempre passeggiare da solo.

Carmine è un “ateo” – così dice lui – sempre attento però e sensibile ai minimi segni che fanno vedere Dio e pronto a stupirsene. Mi pare di poter capire meglio la forza delle parole di Gesù: “Il mondo veda e creda”.

Questa mattina lo incontro mentre lavora in una falegnameria all’aperto; la solita esplosione di gioia…Ha un po’ di tempo e stacca dal lavoro per potermi confidare qualcosa che non aveva mai potuto dirmi.

“Da vent’anni ti conosco e ti incontro ogni anno; ti ho visto sempre passeggiare da solo, ma sorridente. Il tuo sorriso è di chi ha sempre tutto ed ha solo da dare…Chi è sorridente non è solo. Io sono sposato, ma non sono sereno, né felice come te che sei celibe.

Mi sono accorto che la tua non è una allegria da scapolone, la tua è la gioia profonda di chi ha sposato l’Amore più grande. Lui ti è tanto fedele da trascinare la tua gioiosa fedeltà.

Lasciami dire ciò che penso vedendoti profondamente sereno da tanti anni: posso confidarti che, vedendo la tua “gioia piena”, comincio a credere in Dio, l’Amore. Solo lui può fare queste meraviglie. Tu, allora, non sei celibe; la gioia che doni mi conferma che hai sposato l’Amore.”

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione