Dona Adesso
Mom

Pixabay CC0

“La famiglia: verità di carta o verità di vita?”. Un libro in difesa della famiglia naturale

Il prossimo 23 febbraio, a Catanzaro, la presentazione del volume del sacerdote don Giuseppe Comi, pubblicato da Tau Editrice

In un periodo in cui l’attenzione dell’opinione pubblica è rivolta alla discussione abbastanza movimentata del ddl Cirinnà, con al centro le unioni civili e le possibili adozioni da parte di coppie omosessuali, don Giuseppe Comi ha affidato alla Tau Editrice la pubblicazione di un coraggioso libro “La famiglia: verità di carta o verità di vita?”, un testo scritto per difendere la famiglia naturale. Il giovane sacerdote, parroco della parrocchia Beato Domenico Lentini, nell’Arcidiocesi Catanzaro – Squillace, ha conseguito la licenza in teologia Morale Sociale, presso l’Istituto teologico Calabro “S.PioX” in Catanzaro, aggregato alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale. Vive la spiritualità del Movimento Apostolico.

L’autore ha scelto di focalizzare la sua attenzione principalmente sugli interventi del magistero di Benedetto XVI, per la sua fine chiarezza teologica, capace di individuare le tenebre dell’errore negli anfratti della mente dell’uomo secolarizzato. “Dalle sue parole”, chiarisce don Giuseppe Comi,  “si riesce a cogliere con chiarezza come la dittatura del relativismo stia diventando norma nel pensiero della nostra società. La luce della verità di Cristo brilla in modo inequivocabile attraverso la verità da lui annunziata e insegnata”.

La prefazione è stata curata dal teologo mons. Costantino Di Bruno. Il religioso ha evidenziato come senza il cristiano vero non ci possa essere famiglia vera. Se il cristiano è solo sulla carta, non è possibile pensare la formazione di una famiglia di vita. La vita nuova cresce nella Chiesa, se vengono osservati particolari regole. Essa si alimenta e si sviluppa: ascoltando la Parola, frequentando con assiduità l’Eucaristia, accostandosi spesso al sacramento della confessione, immergendosi nella preghiera, lasciandosi confortare perennemente dalla verità e dalla grazia di Cristo Signore.

Il volume verrà presentato il prossimo martedì 23 febbraio alle 18.00 presso la parrocchia “Beato Domenico Lentini” in Catanzaro. I relatori saranno: il prof. Gaetano di Palma, decano della sezione San Tommaso della Facoltà teologica dell’Italia meridionale, Napoli; il prof. Pasquale Giustiniani, docente nella sezione San Tommaso della Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (Napoli) e nell’Istituto Teologico Calabro (Catanzaro); mons. Costantino Di Bruno, teologo-assistente Ecclesiastico Centrale del Movimento Apostolico; mons. Vincenzo Bertolone, arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace; Moderatore, Egidio Chiarella, giornalista.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione