Dona Adesso
Family life

Pixabay CC0 - barbiecpt0

“La famiglia: nucleo da preservare”: dibattito a Rieti in vista del Sinodo

All’evento prenderanno parte 25 ambasciatori accreditati presso la Santa Sede e provenienti da ogni parte del mondo

“La famiglia: nucleo da preservare” è il titolo del convegno internazionale che si terrà a Rieti, il prossimo venerdì 25 settembre, alle  17.30, presso il salone Papale del Vescovado. All’evento, organizzato dalla Diocesi insieme all’associazione «Scoprendo l’Italia» in vista del Sinodo di ottobre, prenderanno parte 25 ambasciatori accreditati presso la Santa Sede e provenienti da ogni parte del mondo, i quali porgeranno i saluti al nuovo pastore della chiesa reatina, monsignor Domenico Pompili.

Proprio il vescovo aprirà l’evento con una riflessione su “L’architettura della famiglia e le sue ricadute sociali”. Seguirà l’intervento di Raffaele Bonanni, ex segretario Cisl e presidente di Italia Più, sul tema “Lavoro e le famiglie tra speranze e futuro”. Quindi prenderanno la parola Luigi Ciampoli, ex procuratore generale di Roma, che parlerà de “La famiglia come nucleo centrale di una società di diritto”, e don Aldo Buonaiuto, della Comunità Papa Giovanni XXIII, il quale affronterà l’argomento “Famiglia e solidarietà”. Moderatore sarà Piergiorgio Giacovazzo giornalista di Rai2.  

L’iniziativa, che ha visto la collaborazione di Comune di Rieti, Pontificio Consilium Pro Familia, Prefettura, Camera di commercio, Fondazione Varrone, Italia Più e In Terris, è aperta a tutti. La visita dei diplomatici si protrarrà nella Valle Santa reatina sino al 27 settembre.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione