Dona Adesso

Udienza Generale (21 agosto 2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

“La comunione con Dio si traduce nella comunione e nella condivisione”

Saluto del Santo Padre ai pellegrini di lingua araba – Udienza Generale (21 agosto 2019)

Rivolgo un cordiale benvenuto ai pellegrini di lingua araba, in particolare a quelli provenienti dal Libano, dalla Giordania e dal Medio Oriente. La comunione con Dio si traduce nella comunione e nella condivisione con i fratelli, perché «se uno dicesse: “Io amo Dio”, e odiasse il suo fratello, è un mentitore. Chi infatti non ama il proprio fratello che vede, non può amare Dio che non vede» (1Gv 4, 20). Il Signore vi benedica e vi protegga sempre dal maligno!

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione