Dona Adesso

La Coldiretti a Serra San Bruno

Oggi al Musero della Certosa di Serra San Bruno in Calabria tappa del Tour della Coldiretti  “La Regione e le Ragioni del cuore.  

Il Tour si estende a tutto il territorio calabrese – ha commentato Pietro Molinaro presidente di Coldiretti Calabria – e sta riscuotendo grande interesse e partecipazione di soci, cittadini e Istituzioni.

La visita alla Certosa di Serra San Bruno, uno dei centri calabresi della spiritualità meta di tanti turisti, è caratterizzato da un approccio concreto che parte proprio dalle specificità del territorio che ha nei boschi e nelle bellezze naturali alcune delle maggiori risorse.

“E’ un ulteriore esempio – ha aggiunto Molinaro  – di una  terra antica, autentica e accogliente che con successo abbiamo rappresentato a Expo Milano con una serie di iniziative che adesso anche con questo tour vogliamo che continui a vivere nei territori, nei borghi, nei luoghi del saper fare e dell’agroalimentare di qualità.

Questo, rappresenta un tutt’uno con gli obiettivi strategici della filiera agricola italiana che è intimamente legata alla vocazione agricola ma anche turistica e paesaggistica del territorio. Si parlerà di dissesto idrogeologico e la cura e gli interventi sul territorio.

Ed ancora: la tutela del bosco e la valorizzazione a fini produttivi, redditività delle imprese agricole, la tutela delle produzioni tipiche del territorio, la tracciabilità e l’etichettatura dei prodotti, il PSR 2014-2020 con un focus particolare sulle risorse per le aree interne e naturalmente agriturismo e fattorie sociali.

I dirigenti della Coldiretti Calabria in modo significativo, con un “faccia a faccia”, corroborato da dati, prospettive di investimento ed esempi di successo determineranno la strada da seguire per portare la Calabria agricola e agroalimentare ad essere sempre di più innovativa e competitiva sui mercati: aspetti che rappresentano concrete traiettorie di futuro per i giovani nei processi produttivi ed imprenditoriali”.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione